L’UNESCO, l’agenzia delle Nazioni Unite che ha lo scopo di incentivare la protezione e la conservazione di luoghi significativi dal punto di vista storico, culturale e ambientale, ha annunciato la scelta di 29 nuovi luoghi protetti. I nuovi luoghi protetti sono stati scelti tra 35 proposte, e tra i 29 selezionati ce ne sono 24 ritenuti di interesse storico e culturale.

Nel caso dell’Italia, è stata aggiunta ai siti dell’UNESCO la zona del Prosecco di Conegliano e Valdobbiadene nel Veneto.

Un’importante traguardo che mira alla valorizzazione del patrimonio culturale, artistico ed agricolo presente in questo piccolo territorio, noto per il suo prodotto principe, il Prosecco.