Da qualche minuto l’Osservatorio Regionale del Consiglio Regionale del Veneto, ha evidenziato che sono stato eletto al Senato della Repubblica.

Una grade traguardo che mi sento di condividere con tutte le persone che mi hanno sostenuto e mi sostengono, a partire dalla mia famiglia.

Un grazie immenso alle persone che hanno dedicato il loro impegno e la loro passione in una campagna elettorale difficile.

Ai militanti e dirigenti di Forza Italia, ai collaboratori e volontari, a sindaci e agli amministratori locali.

Un grazie particolare ad Elisabetta Casellati, Roberta Toffanin, Simone Furlan, a tutti gli altri candidati che sono stati eletti e non, per l’impegno e la passione di questi giorni.

E poi… grazie al mitico Renato Brunetta, perché con persone come lui c’é la grande opportunità di imparare e crescere.

Grazie al mio amico Luigi Brugnaro, che ha fortemente sostenuto e voluto questa avventura che mi avvio ad intraprendere.

Un grande traguardo dicevo….ma soprattutto una grande responsabilità che mi impegno ad esercitare, come sempre, con la consapevolezza dei miei limiti e dei miei difetti. Da domani si apre una legislatura complessa, che richiederà il massimo della passione, dedizione e di sensibilità.

Grazie a tutti, ci sono e ci sarò come sempre !