Occorre prevedere misure urgenti e concrete in favore dei territori devastati delle province di Belluno, Venezia, Trevisio, Rovigo e Vicenza devastati dal maltempo.

A tal fine con i colleghi Ferro e Toffanin abbiamo presentato un emendamento al decreto legge su Genova che è il provvedimento più immediato che sarà esaminato dall’aula del Senato da martedì prossimo. Proponiamo l’inserimento dell’articolo 40-ter, nel quale si inseriscono una serie di azioni in favore degli enti locali interessati e individuati attraverso un decreto del ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti da emanare entro 30 giorni dall’approvazione della legge di conversione del decreto. Con l’emendamento tra l’altro si intende concedere a questi comuni una serie di facilitazioni e contributi per la progettazione di opere pubbliche fino a 5 milioni di euro e la sospensione degli oneri del pagamento delle rate dovute per mutui accesi con la Cassa depositi e Prestiti.